• Stefania Gaia Paltrinieri

A Sesto San Giovanni i Ritratti di donne nel cinema di Jane Campion

Alla Biblioteca civica Pietro L. Cadioli (via Dante 6) di Sesto San Giovanni, una conferenza di approfondimento dedicata al cinema di Jane Campion. Sabato 7 marzo alle 16 l'Associazione Lucrezia Marinelli propone un incontro su questa grande regista. Relatrice Silvana Ferrari, dell'associazione Lucrezia Marinelli.

A Sesto San Giovanni i Ritratti di donne nel cinema di Jane Campion

Nella sua trentennale carriera la regista neozelandese Jane Campion ha indagato con finezza la sfera emozionale e l'interiorità delle figure femminili. I suoi film, ambientati in varie epoche, dal romanticismo alla contemporaneità, contengono un preciso discorso sulla scrittura poetica e letteraria (si pensi a Un angelo alla mia tavola, Ritratto di signora, Bright Star, In the cut) insieme ad una descrizione psicologica dei personaggi femminili mai incline a formule semplici.

L'incontro tenderà a ricostruire la pratica cinematografica della regista, le cui storie raccontano dei rapporti tra donne e uomini nella società patriarcale, di giovani donne che vivono con insofferenza i modelli di femminilità imposti dal loro ambiente sociale, e che cercano, con assoluta determinazione, la propria identità: dalla talentuosa Janet Frame (Un angelo alla mia tavola) alle nomadi ribelli Ada (Lezioni di piano) e Ruth (Holy Smoke) alle tenaci Isabel (Ritratto di signora), Frannie (In the cut) e Fanny (Bright Star). Jane Campion è regista, sceneggiatrice, produttrice cinematografica e attrice neozelandese. E' la prima ed unica donna ad aver vinto la Palma d'oro al Festival di Cannes con il film Lezioni di piano. Nel 1990 il suo terzo lungometraggio, Un angelo alla mia tavola, ha partecipato in concorso alla Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia, dove ha vinto il Leone d'argento. Può essere considerata una femminista per i suoi lavori: questi presentano spesso donne oppresse o in condizioni sfavorevoli. I film, spesso ricchi di riferimenti colti alla letteratura, alla musica e al cinema, narrano vicende fortemente emotive eppure evitano i toni romantici e privilegiano l'ambito razionale e descrittivo.


Ingresso libero. Per info: 0224968800

Eventi, notizie, attività di NordMilano
© Copyright 2018 - nordmilanonline.it è un blogzine realizzato da Stefania Gaia Paltrinieri - Cinisello Balsamo - P. IVA 10174510965

Potrebbe interessarti anche: https://www.cinisellonline.it

  • Facebook - Grey Circle
  • Google+ - Grey Circle
  • YouTube - Grey Circle
  • Pinterest - Grey Circle
  • Instagram - Grey Circle