• Stefania Gaia Paltrinieri

Luigi Mella e Percorso di vita con deviazione obbligatoria, la mostra a lui dedicata

Percorso di vita con deviazione obbligatoria: questo il titolo della mostra che si aprirà domenica 16 febbraio presso Villa Visconti d'Aragona (via Dante 6) dedicata a Luigi Mella. L'inaugurazione mostra si tiene domenica 16 febbraio alle 16. Presenterà la personale mostra, il Curatore Dr. Giorgio Peduzzi, con un piccolo rinfresco a seguire. La mostra si chiude il 1° marzo 2020.

Luigi Mella, nato il 27 maggio 1936 a Milano, Luigi Mella vive e lavora a Sesto San Giovanni. Fin da ragazzo ha sentito la pittura come un modo istintivo di esprimersi. Ha studiato all’Accademia di Santa Marta di Milano sotto la guida di Giuseppe Annoni e del padre Cesare, pittore e scultore, nonché insegnante nella stessa Scuola Santa Marta di Milano. Mella inizia l’attività professionale nel 1965, partecipando a numerose mostre personali e collettive in diverse città italiane ed estere, conseguendo numerosi e importanti premi e riconoscimenti. Le sue opere si trovano in prestigiose Collezioni pubbliche e private, tra cui i Musei Vaticani, il Museo degli Etruschi, nel Santuario della Misericordia e in diverse collezioni private in Italia, Francia, Scozia, Germania, Giappone, California.

Eventi, notizie, attività di NordMilano
© Copyright 2018 - nordmilanonline.it è un blogzine realizzato da Stefania Gaia Paltrinieri - Cinisello Balsamo - P. IVA 10174510965

Potrebbe interessarti anche: https://www.cinisellonline.it

  • Facebook - Grey Circle
  • Google+ - Grey Circle
  • YouTube - Grey Circle
  • Pinterest - Grey Circle
  • Instagram - Grey Circle