• Stefania Gaia Paltrinieri

Klimt & Schiele - Eros e Psiche, il docufilm al San Giuseppe di Brugherio



La Grande Arte al Cinema torna al San Giuseppe di Brugherio martedì 23 ottobre, alle 15 e alle 21,15 con "Klimt & Schiele. Eros e Psiche", un docufilm prodotto da 3D Produzioni e Nexo Digital e girato in Italia, che racconta l'epoca in cui Gustav Klimt, pittore austriaco della scuola viennese, e il suo allievo Egon Schiele hanno stravolto il modo di fare e concepire l'arte della pittura a livello mondiale,mentre Freud scopriva le pulsioni della psiche e le donne iniziavano a rivendicare la loro indipendenza.

"Klimt & Schiele. Eros e Psiche" è un vero e proprio viaggio nella storia che va dalla seconda metà dell'800 agli anni 20 del 1900. La narrazione segue un percorso storico lineare che spiega i cambiamenti culturali avvenuti in Europa e nel mondo attraverso la storia e le opere di grandi artisti e scienziati.

Si apre a Vienna nella notte del 31 ottobre 1918 quando, nel letto della sua casa, muore Egon Schiele, una delle 20 milioni di vittime dell’influenza spagnola. Schiele si spegne guardando in faccia il male invisibile, come solo lui sa fare: dipingendolo. Ha 28 anni e solo pochi mesi prima il salone principale del palazzo della Secessione si è aperto alle sue opere, 19 oli e 29 disegni, con la celebrazione di una pittura che rappresenta le inquietudini e i desideri dell’uomo. Qualche mese prima è morto anche il suo maestro e amico Gustav Klimt che, dall’inizio del secolo, aveva rivoluzionato il sentimento dell’arte fondando un nuovo gruppo: la Secessione.

Oggi i capolavori di questi due artisti attirano visitatori da tutto il mondo, a Vienna come alla Neue Galerie di New York, ma sono anche immagini pop che accompagnano la nostra vita quotidiana su poster, cartoline e calendari. Ora, cent’anni dopo, le opere di questi artisti visionari – tra Jugendstil ed Espressionismo – tornano protagoniste assolute nella capitale austriaca, insieme a quelle del designer e pittore Koloman Moser e dell’architetto Otto Wagner, morti in quello stesso 1918 sempre a Vienna.

Prendendo spunto da alcune delle tante mostre che stanno per aprirsi in occasione del centenario, il film-evento guida tra le sale dell’Albertina, del Belvedere, del Kunsthistorisches, del Leopold, del Freud e del Wien Museum, ripercorrendo questa straordinaria stagione: un momento magico per arte, letteratura e musica, ma non solo, “un’età che svela gli abissi dell’io in cui ci specchiamo ancora oggi”. (testo tratto da http: //www.nexodigitalcinema.com/klimt-schiele-eros-and-psyche/)

Per informazioni: Cinema Teatro San Giuseppe, via Italia 76, Brugherio (MB)

tel. 039.28.73.485/039.870.181; e-mail: info@sangiuseppeonline.it; www.sangiuseppeonline.it

Ingresso intero 10 Euro; ridotto 8 Euro.

#cinemanordmilano #LaGrandeArtealCinema #CinemaTeatroSanGiuseppe #CinemaBrugherio #rassegnafilm #rassegnafilmBrugherio #nordmilano #eventiculturalinordmilano

Eventi, notizie, attività di NordMilano
© Copyright 2018 - nordmilanonline.it è un blogzine realizzato da Stefania Gaia Paltrinieri - Cinisello Balsamo - P. IVA 10174510965

Potrebbe interessarti anche: https://www.cinisellonline.it

  • Facebook - Grey Circle
  • Google+ - Grey Circle
  • YouTube - Grey Circle
  • Pinterest - Grey Circle
  • Instagram - Grey Circle